TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

I finlandesi sono preoccupati per i piani di frontiera russi: “solleva ricordi storici”

I finlandesi sono preoccupati per i piani di frontiera russi: “solleva ricordi storici”

La Russia vuole cambiare i confini marittimi con Finlandia e Lituania. Ciò significava che i mari che ora erano finlandesi e lituani furono definiti russi. I dati provengono da Tempo di Mosca Che si riferisce ad una bozza di documento governativo. Il documento è stato successivamente cancellato.

Secondo Magnus Swanljung la naturale reazione finlandese ad ogni provocazione non dovrebbe essere provocata. Questa è la posizione adottata da tutti i politici, compreso il presidente.

“Disco tranquillo”, dice Alexander Stubb, come fa di solito, come dice Magnus Swanljung.

Tattiche russe classiche

Il tenente colonnello Joachim Pasikevi ritiene che il trasferimento dalla Russia sia una sorta di prova. Questo è qualcosa che la Russia ha già sfruttato in passato al confine con l’Estonia e nei territori occupati della Georgia.

Lì hanno letteralmente spostato la recinzione durante la notte per espandere l’area, dice Pasekevi.

– Soprattutto, vuoi creare incertezza. Non ci sono documenti su quale sia il limite. Una situazione incerta crea reazioni che puoi osservare e poi decidere cosa premere dopo.

Preoccupazione tra i residenti

Sebbene i politici finlandesi abbiano esortato alla calma, ciò non è riuscito del tutto. I residenti sono rimasti sconvolti dal risultato.

-Quando un paese vicino ostile vuole cambiare i suoi confini, la cosa non sembra buona. Riporta ricordi storici”, afferma Swanljung

Anche il dibattito sociale finlandese è cambiato, scopri di più nel video qui sopra.

READ  Qui, i soldati di Scarborg stanno addestrando soldati ucraini, in un luogo segreto in Inghilterra