TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

I club hanno utilizzato Cameron Smith nella vittoria

I club hanno utilizzato Cameron Smith nella vittoria

La prima competizione di quest’anno del PGA Tour è stata piena di novità sui prodotti, ruggine dell’anello, track record, balene e il grande australiano. Prima della competizione, alcuni giocatori hanno avuto problemi con le consegne ritardate dei loro club, nello stesso momento in cui il pilota Victor Hovland ha lasciato.

Ma almeno Cameron Smith aveva il controllo completo dei suoi club. Insieme a John Ram, hanno invitato il mondo del golf a un classico duello fino al club mentre Smith è riuscito a segnare la sua sesta vittoria da professionista. Con la vittoria, è entrato nei libri di storia mentre girava il campo ogni quattro giorni con un totale di 34 sotto il par, il punteggio più basso di sempre dopo un PGA Tour a 72 buche.

Prima della competizione, alcuni dei giocatori del Tour sul campo di partenza hanno testato i nuovi pioli del Titleist, che erano anche nella borsa del vincitore. Bob Foki può almeno essere soddisfatto del rapido successo dei pioli nelle mani del vincitore. Le poche volte in cui Smith ha mancato il green, è riuscito a salvarsi con il gioco ravvicinato.

Ma la cosa più eccitante è stato il suo autista. È arrivato secondo per colpi guadagnati contro il campo da un tee e quarto per lunghezza media a 276 yard.

Il vincitore Cameron Smith

autista: 10 gradi, Titleist TSi3, colonna: Fujikura Ventus Blue 60x

Fairwood: 15 gradi, Titleist Tsi2

Fairwood: 21 gradi, titlelist TS2

ferro 3: Mizuno Pro Fuggiti Ciao

Ferro 5-9: Indirizzo T100

Woodgar: Titleist Vokey SM9 (46-10S, 52-08F, 56-08M, 60-10S gradi, rimbalzo e cancello)

READ  Zwei Fehlgeburten verkraftet: La star dei reality Mia Madison è più coraggiosa

gironzolare: Scotty Cameron 21:00

una palla: Telest Pro V1x


Scuola di golf – Guarda i nostri video educativi:



Testo: Axel Bridal • 20-10-2022

Equipaggiamento • Cameron Smith • PGA Tour • Titleist