TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

HÖK 24: Accordo pronto per gli insegnanti del settore comunale e regionale

HÖK 24: Accordo pronto per gli insegnanti del settore comunale e regionale

Gli insegnanti svedesi, SKR e Sobona hanno concordato un nuovo contratto collettivo che regola le condizioni di oltre 200.000 insegnanti di scuola materna, insegnanti e consulenti di orientamento accademico e professionale nei settori municipali e regionali. L'accordo ha la durata di un anno e garantisce un aumento salariale collettivo del 3,3%.

– Nonostante la difficile situazione economica, questa cifra è rientrata nell'accordo salariale, che è pienamente in linea con le richieste degli insegnanti in Svezia. Il fatto che l’accordo abbia una durata di un anno significa che dobbiamo accelerare il ritmo per trasformarlo in un laboratorio. Allo stesso tempo, guardiamo già al 2025 e a cosa si può fare allora per migliorare le condizioni degli insegnanti della scuola materna che lavorano a livello comunale e regionale, dei tutor e dei consulenti di orientamento scolastico e professionale, afferma Asa Vahlén, presidente dell'Unione degli svedesi . insegnanti.

Un altro elemento centrale del nuovo accordo è chiarire e rafforzare i punti di partenza per la pianificazione dei servizi sul posto di lavoro. Tutti gli insegnanti, in tutte le forme e attività scolastiche, seguono lezioni, il che significa che hanno bisogno di tempo per pianificare e lavorare prima e dopo il lavoro. HÖK 24 contiene scritto che queste parti del compito di base dovrebbero essere dimensionali in relazione tra loro, così come rispetto ad altri compiti.

Gli insegnanti svedesi hanno inoltre concordato con SKR di avviare colloqui con lo Stato sul diritto di tutti gli insegnanti a sviluppare continuamente le proprie competenze e che le parti con lo Stato dovrebbero agire per affrontare la carenza di insegnanti.

– Attraverso questo accordo, disponiamo di un nuovo strumento per migliorare congiuntamente gli stipendi degli insegnanti, l'ambiente di lavoro, lo sviluppo e l'influenza a tutti i livelli, il che aumenta anche la qualità dell'insegnamento. Il dilagante carico di lavoro derivante dai tagli deve essere fermato. Ora attaccheremo a livello locale e nazionale il sottofinanziamento che i nostri membri devono affrontare nelle scuole, negli asili nido e nei centri doposcuola e spingeremo con tutte le nostre forze per correggere gli errori commessi nella politica scolastica svedese, afferma Johanna Jara Åstrand, presidente dell'Associazione degli insegnanti svedesi 'Unione. .

READ  Lavorare e andare in pensione allo stesso tempo sta diventando sempre più popolare

Il nuovo accordo è in vigore dal 1 aprile e durerà fino al 31 marzo 2025.