TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Henrik Rydstrom al Brighton? • MFF: Niente ci sconvolge

Aggiornato il 29-05-2024 00.31 | Pubblicato il 28.05.2024 23.22

Malmö. Henrik Rydstrom, 48 anni, è in cima alle liste delle probabilità di molti bookmaker per conquistare il Brighton in Premier League.

– È troppo astratto, dice il tecnico di MFF.

“Niente ci sconvolge”, afferma Isaac Casey Thelen.

L'italiano Roberto De Zerbe lascia il Brighton & Hove Albion, l'undicesimo club della Premier League inglese di cui fa parte lo svedese Yacine Ayari.

Canale di calcio È stato il primo a scrivere del fatto che l'allenatore del Malmö FF Henrik Rydström è tra i più entusiasmanti ad assumere la squadra della costa meridionale inglese nelle liste di diverse società di scommesse inglesi.

“Niente di concreto”

– L'ho visto anch'io. L'ho ricevuto da un amico che era su un sito di scommesse. “È più divertente menzionarlo che non menzionarlo”, ha detto Rydstrom nella conferenza stampa dopo la vittoria per 2-1 sull'Elfsborg quando Sportbladet ha chiesto informazioni su questa informazione.

Cosa ti dice il tuo agente?

-È molto astratto e non c'è nulla di concreto al riguardo. C'erano alcuni grandi nomi del coaching e ci si chiede quale sia l'anello mancante…? dice Rydstrom con un grande sorriso.

Henrik Rydström.

– È possibile che Bjorn Hamberg, che era con Potter a Brighton ed è un mio amico, l'abbia piantato…

I giocatori del Malmö FF non sono rimasti sorpresi dal fatto che il nome del loro allenatore sia stato menzionato in Premier League.

-Un giorno accadrà che avrà una squadra più grande in un campionato più grande. È così semplice, dice Isaac Casey Thelen.

READ  Ora i produttori di titoli possono invece confrontarsi con il 1966

Muoviti un giorno

-Spero che rimanga qui il più a lungo possibile. Ci saranno occhi puntati su di lui. E' un allenatore incredibile. Niente ci sconvolge.

L'attaccante del MFF e vincitore della partita con il gol del 2-1 contro l'Elfsborg viene paragonato a Vincent Kompany, di cui Casey Thelen era allenatore all'Anderlecht.

– Ho avuto molti allenatori, come Vincent Kompany, che prenderà la guida del Bayern Monaco. Non c'è molta differenza tra Henke e Company nel metodo di insegnamento.

Cosa hanno in comune Kompany e Rydstrom?

– Nel loro cervello c'è il calcio 24 ore su 24, 7 giorni su 7. Pensano e trovano soluzioni alla maggior parte delle cose. Sono bravi nell'insegnamento e dal punto di vista pedagogico. “Vedremo quando prenderai la direzione del Manchester City”, ho detto a Vincent quando me ne sono andato. Da giocatore, lo senti. Questi allenatori sanno di cosa stanno parlando.

Rydstrom è abbastanza internazionale a suo modo?

– Sì, ha dovuto guidare tutto in inglese da quando è arrivato qui. Lo ha imparato e ha fatto grandi passi avanti. Non capisco perché non funzioni perfettamente come qui ovunque, dice Isaac Casey Thelen.

Compagnia Vincent.