TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Guida alla partita: ottavi di finale del Campionato Europeo di Calcio UEFA lunedì 28 giugno

Croazia – Spagna

Dove: Copenhagen, Danimarca

quando: 28 giugno, 18.00

TV/Radio: Radio TV4 / CMore / P4

Stato giuridico: La prestazione della Croazia nel Campionato Europeo è stata finora traballante. Dopo la sconfitta iniziale contro l’Inghilterra e l’incidente con la Repubblica Ceca, la vittoria sulla Scozia nella finale del girone è stata essenziale per il proseguimento del Mondiale al secondo posto. Poi Luka Modric si fece avanti.

Il centrocampista del Real Madrid ha segnato un gol e ha giocato fino alla fine quando è stato 3-1 e si è assicurato la promozione. In Spagna, la gente è probabilmente un po’ preoccupata che il 35enne stia tornando al livello di due anni fa, quando era uno dei migliori giocatori al mondo.

– Quando giochiamo come dovremmo, siamo un pericolo per tutte le squadre, ha detto Modric in una conferenza stampa.

La Spagna è stata pesantemente criticata – non da ultimo dopo la prima partita per 0-0 contro la Svezia – sia dai tifosi che dagli esperti, ma le elegie sono leggermente diminuite dopo il 5-0 contro la Slovacchia nell’ultima partita del girone. Ma la posizione offensiva resta un punto interrogativo. Alvaro Morata ha giocato dall’inizio tutte e tre le partite, segnando un gol, ma sbagliando anche una cifra incredibile. Il capitano Luis Enrique oserà continuare con lui contro la Croazia, o Gerard Moreno, ad esempio, avrà una possibilità come capitano di lancia?

Stelle da monitorare: Luka Modric (Croazia) e Pedri (Spagna).

Francia – Svizzera

Dove: Bucarest, Romania

quando: 28 giugno, 21.00

TV/Radio: Radio SVT/P4

Stato giuridico: Certo, c’erano due offerte e una sola vittoria per la Francia nella fase a gironi, ma è stato comunque sufficiente per il candidato d’oro per prendere il primo posto in quello che è stato chiamato il gruppo della morte. Nell’ultima partita contro il Portogallo 2-2, la rimonta di Karim Benzema è iniziata sul serio. L’attaccante scandalizzato, a dir poco, è stato responsabile sia dei gol del francese che l’interazione con Kylian Mbappé e le altre stelle attaccanti sembra migliorare.

READ  Olof Lunde critica Jonas Ericsson dopo questo post

La Svizzera, uno dei primi tre gironi, non ha brillato nella sconfitta per 0-3 contro l’Italia, ma quando la squadra ha afferrato il coltello contro la Turchia nell’ultima partita del girone, i profili sono andati avanti. Xherdan Shaqiri ha segnato due volte nella vittoria per 3-1, e se lo svizzero può battere la Francia, lui, Harith Seferovic e le altre stelle della squadra devono fornire una prestazione al top.

Stelle da monitorare: Kylian Mbappe (Francia) e Xherdan Shaqiri (Svizzera).