TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Grandi lotte contro le richieste di vaccini in Italia

“Green Passport, Black Friday”, scrive Stampa A proposito degli assedi informali effettuati dai manifestanti in vari luoghi di lavoro in Italia. Il porto più importante del Paese a Trieste e il grande complesso industriale Fiat Avio fuori Torino sono uno dei luoghi di lavoro attualmente praticamente inesistenti.

I lavoratori portuali di Trieste, in Italia, protestano contro i requisiti del vaccino.

Foto: Mirco Toniolo / Shutterstock

I manifestanti hanno protestato Contro i passi verdi, “Certificato Verde”, Che è stato introdotto nel mercato del lavoro venerdì, potrebbe dimostrare che tutti i dipendenti pubblici e privati ​​sono completamente vaccinati contro il governo-19. Come ieri, diversi funzionari regionali hanno annunciato che gli scioperi contro la domanda sarebbero considerati illegali e che chi non si fosse presentato al lavoro non sarebbe stato pagato.

Prima di pranzo non ci sono state violenze, ma la tensione è stata descritta come alta dai media italiani. A Genova, ad esempio, è peggiorato quando un lavoratore è stato fermato mentre andava al lavoro quando è andato e ha gridato: “Fatti il ​​vaccino e guadagnati da vivere”, ma la polizia in borghese e i rappresentanti sindacali sono riusciti a evitare una rissa.

Gli italiani controllano il passaporto governativo mentre vanno al lavoro.

Gli italiani controllano il passaporto governativo mentre vanno al lavoro.

Foto: Mal / DT

Gli oppositori ritengono che i requisiti per i vaccini siano discriminatori e li paragonano alla schiavitù, al protezionismo, all’abuso di potere e altro ancora. Quasi l’81% della popolazione di età superiore ai 12 anni è stata completamente vaccinata, ma le minoranze non vaccinate hanno precedentemente organizzato dimostrazioni in cui raccomandavano un campione gratuito.

Molte volte ci sono queste proteste Ha portato a elementi di violenza da parte di gruppi fascisti che hanno sfruttato l’occasione per unirsi alla folla. Il sito dell’estremista di destra Foursa Nuuva è stato chiuso dalla polizia e da altre persone che devono mettere al bando il gruppo dopo l’arresto di molti suoi delegati per attaccare la sede del CGI del sistema centrale sindacale a Roma lo scorso fine settimana. Sabato, un gruppo ha tentato di forzare un posto di blocco della polizia davanti all’ufficio del presidente del Consiglio Mario Draghi.

– Non è chiaro quanto dureranno le lotte. Certo, una settimana di assedio farà male anche a noi, ma dobbiamo combattere questa battaglia, non ci sono alternative”, ha detto ai media italiani a Trieste Fabio Duac, ex pugile e politico di Forza Nua.

La regola italiana sui passaporti Green Covid si applica fino alla fine dell’anno e le violazioni possono comportare multe fino a 15.000 corone svedesi. Un’alternativa è fare un test di infezione per SEK 150 ogni giorno. I datori di lavoro possono imporre multe severe se non controllano i propri dipendenti.

Per saperne di più:

FHM: La diffusione dell’infezione non è aumentata quando le restrizioni sono state revocate

Le nuove linee guida di FHM dopo il 1 novembre: le persone vaccinate non devono essere testate

READ  Cosa farai sabato 14 maggio e domenica 15 maggio