TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Gorditch ha incitato i sostenitori di Ike: “Mi hanno insultato

L’ex attaccante dell’Hammarby Nikola Djurgic, 35 anni, è passato al Degerfors quest’estate e la scorsa settimana ha segnato due gol nella sconfitta per 3-2 contro il Djurgården alla Tele2 Arena di Stoccolma. Lunedì ha giocato di nuovo dall’inizio quando il Värmland ha battuto 2-1 l’AEK a Stora Vala.

Djeridic ha lasciato il campo in silenzio, ma ha finito per agitare la folla dell’AIK. Il 35enne crede di aver risposto agli insulti durante il match.

– Mi hanno insultato per tutta la partita. Poi ho dovuto urlare contro di loro. È stato fantastico, dice Aftonbladet Continua:

– Stavo solo aspettando la fine del gioco. Chi ride meglio ride per ultimo. È stato fantastico poterlo lanciare contro gli AIK. Li ho lasciati andare durante la partita e non ho reagito e poi ho dovuto dare di nuovo dopo la partita.

Quando Djordich ha incontrato Djurgarden la scorsa settimana, è stato invitato dal pubblico di casa alla Tele2 Arena. Poi l’aggressore ha detto di essere stato guidato da lui.

– Li odio, quindi è sempre divertente giocare contro di loro. L’aggressore ha detto al momento che li odio.

Prima che partissi per la Cina, abbiamo combattuto per l’oro in Svezia e penso che ce lo meritiamo. Il mio ricordo più bello è l’ultimo derby contro il Djurgarden (vittoria 2-1). Penso che Allsvenskan ne abbia bisogno, un po’ di pressione in più e odio. Amo quello che hanno fatto i miei fan oggi. Mi è piaciuto. Mi hai motivato. Ho giocato alcune partite in Serbia, il derby pazzesco, ma l’odio che provo da parte dei tifosi del Djurgården non si sente da nessun’altra parte.

READ  Il Manchester United è pronto per la finale della European League

Degerfors si piazza 14° nella classifica tutta svedese. Djeridic ha segnato due gol in cinque partite all’Allsvenskan Stadium in questa stagione.