TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Evacuazione in Italia – il terremoto più forte degli ultimi 40 anni

Evacuazione in Italia – il terremoto più forte degli ultimi 40 anni

Lunedì sera la Campania è stata colpita da un terremoto di magnitudo 4.4. L'epicentro del sisma è stato nella città di Pozzuoli, seguito da circa 150 scosse di assestamento che, secondo quanto riferito, sono state avvertite fino a Napoli. L'indipendente.

Lo dicono i residenti Custode Come possono sentire la terra muoversi sotto i loro piedi? Molti edifici sono crepati e pezzi di case sono crollati.

Almeno 500 persone Martedì notte è stata trascorsa in un campo tendato allestito nel comune di Pozzuoli. Altri dormivano per strada o in macchina. Lunghe code si sono formate mentre i residenti cercavano di lasciare la città, ha riferito The Independent. Martedì è stato evacuato a scopo precauzionale anche un carcere femminile per ispezionare l'edificio, ha riferito il quotidiano italiano. A Mateno.

Foto: Salvatore Laporta/TT

Zona situata Intorno al vulcano Campi Flecri terremoti ed eruzioni non sono una novità. Dal 2022, l’attività sismica è aumentata ulteriormente nella regione, che ospita più di 800.000 persone. BBC. Il governo italiano ha precedentemente stabilito un piano di evacuazione di massa per prepararsi a questo tipo di eventi. Secondo il documento, 500.000 persone dovranno essere evacuate entro 72 ore con autobus, treno e nave.

Tuttavia, il forte terremoto di lunedì sera è stato insolitamente forte: il più forte degli ultimi 40 anni.

– Qualcuno racconta a Il Matino che questa volta è stata dura, sembrava non finisse mai.

L'INGV, l'Istituto italiano di Geofisica e Vulcanologia, ha chiesto al governo di elaborare un piano per garantire che gli edifici della regione possano resistere a terremoti di magnitudo almeno 5.

READ  La Ferrari Roma Spyder è l'unica nel suo genere - in 54 anni