TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Doldisen Leo Johansson ha battuto Dario Cologna a Gällivare

Gulliver / Stoccolma. Leo Johansson, 22 anni, ha vinto la classica di 15 km a Gallivar.

Doldisen ha preceduto di sette secondi la superstar internazionale Dario Colonna.

“Il sogno è essere coinvolto e combattere lì e ora sta colpendo”, dice Johansson.

I preferiti sono diminuiti uno dopo l’altro.

Quando Jens Bormann è stato costretto a un guasto anticipato, Max Novak è caduto e Kaley Halvarson ha perso in pista, Leo Johansson ha continuato il ritmo.

Il 22enne, che gareggia con Fallon Borlange SK, ha concluso con sette secondi di vantaggio sul quattro volte medaglia olimpica. Dario Colonna, 35. Poi lo svizzero, che gli ha dato una pacca sulla spalla, si è congratulato con lui.

– E’ grande. Davvero divertente, dice Johansson con un sorriso.

– Mi sono allenato molto questo autunno per uscire sui pattini. Ha pagato oggi.

– Vincere qui è molto bello. È giovane, all’inizio è stato facile. Ci sono molti pattinatori forti sulla linea di partenza oggi. Sembra essere in buona forma, dice Dario Colonna a Sportbladet.

Lo svizzero non conosceva Leo Johansson prima della gara.

– Non proprio, ma ci sono molti giovani pattinatori svedesi. Dice che è divertente.

“E’ un ragazzino di Skillingaryd”

Leo Johansson è un mistero per il vasto pubblico svedese.

– Sono un ragazzino che è venuto da Skillingaryd fuori Jönköping nello Småland. Vivo a Falun, studio poco e mi alleno molto con chi vive a Falun.

L’obiettivo è grande.

Il mio obiettivo è essere uno dei migliori giocatori al mondo. Questo è l’obiettivo, dice.

READ  Come se avessimo sganciato una bomba atomica

Premiato in Coppa del Mondo secondo l’esperto

L’esperto SVT Matthias Fredriksson crede che Johansson si sia unito alla squadra svedese per la prima della Coppa del Mondo a Ruka, in Finlandia, il prossimo fine settimana dopo la vittoria di oggi.

– Potrebbe essere divertente. Questa è speranza. Poi vedremo, dice Johansson.

Eric Rosgo è arrivato terzo. Calle Halfvarsson è arrivata sesta.

Inserito: