TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Dinastia cristiana del valore di 3,8 miliardi di dollari quando la dinastia italiana acquisisce una partecipazione nel produttore di scarpe di lusso

La famiglia del miliardario italiano Agnelli ha tagliato una quota in Christian Labout, valutando il produttore francese di scarpe di lusso per 2,3 miliardi di dollari (3,8 miliardi di dollari) per le scarpe da donna rosse firmate.

Exor investirà nella holding europea di Agnelli 14 514 milioni Le due società hanno dichiarato in una dichiarazione congiunta che avrebbero acquistato una partecipazione del 24% nel marchio con sede a Parigi come suo maggiore azionista.

Le azioni di Exor, che sono aumentate di quasi il 6% quest’anno, sono aumentate del 4,05% negli scambi pomeridiani a Milano lunedì.

Esausto e regolarmente indossato da star del cinema, musicisti e royalties di Hollywood, Exor e Laboutin si sono detti “pronti a cogliere nuove significative opportunità” con un focus particolare sulla Cina, inclusa la sua espansione geografica.

Nelle ultime settimane, diversi gruppi internazionali di beni di lusso hanno aggiunto l’importanza delle vendite in Cina facendo affidamento sul turismo, in mezzo a un calo senza precedenti dei viaggi globali durante l’epidemia di COVID-19, che ha ridotto la spesa per i beni di fascia alta.

Passo: La quota “inarrestabile” del mercato globale del lusso cinese sta quasi raddoppiando a causa dell’epidemia

Gucci, un marchio di moda di proprietà del gruppo francese Kering KR,
+ 2,78%,
Ha detto che sarebbe stato aperto a dicembre 2020 Due negozi primari Il sito di shopping di lusso online di Alibaba con oltre 750 milioni di consumatori cinesi. Il primo negozio, che vende articoli di moda, ha aperto il 21 dicembre, mentre il secondo negozio si è concentrato sui prodotti di bellezza lanciato a febbraio ed è gestito dal partner autorizzato di Gucci, Coty Coty.
.

READ  GOP is rapidly becoming a blue collar party. The meaning for the future is here.

Il designer Christian LaBoutin ha co-fondato il marchio nel 1991 con il co-fondatore Bruno Chamballand a Parigi. Oggi l’azienda ha circa 150 negozi operativi diretti in 30 paesi e rapporti di vendita all’ingrosso premium globali.

Espandendo le sue piattaforme digitali ed e-commerce esistenti, Exor aiuterà il produttore di scarpe di lusso a sviluppare la sua strategia di distribuzione multicanale.

Passo: Quasi la metà dei clienti MyTheresa negli Stati Uniti e in Germania spende ogni anno decine di migliaia di dollari in beni di lusso: Cowan

Exor, con il suo investimento, nominerà due dei sette membri del consiglio di amministrazione di La Louboutin.

L’accordo, che dovrebbe concludersi nel secondo trimestre di quest’anno, segna il secondo investimento di Exor nel settore del lusso nell’arco di tre mesi. A dicembre è diventato il maggiore azionista Shank Xia, Di proprietà di Hermes International RMS, Francia.
+ 1,42%,
Dopo aver investito 97 milioni di dollari in un gruppo di lusso cinese.

Exor è il più grande azionista unico nel produttore di auto sportive di lusso Ferrari e Stellandis STLA.
+ 2,60%,
Sviluppato a gennaio dalla fusione di Fiat Chrysler, il sesto produttore di automobili al mondo e rivale PSA.