TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Contatto – Notizie selezionate internazionali sugli autobus elettrici

Contatto – Notizie selezionate internazionali sugli autobus elettrici

147 nuovi autobus elettrici sono disponibili per l’area di Oslo quando Connect Bus rileva il servizio di autobus a Follo ad Akershus. Foto: Percorsi.

Ti forniamo notizie sugli autobus elettrici da altri paesi, principalmente dall’Europa. Questa volta: grande investimento negli autobus elettrici quando Connect Bus ha avuto successo in Norvegia; Ordine in grandi quantità di stazioni di ricarica per autobus elettrici; Grande ordine italiano per BYD.

Norvegia: L’autorità dei trasporti Rutter ad Akershus e Oslo è leader negli investimenti in autobus elettrici nella regione nordica e presto rafforzerà ulteriormente la sua posizione. Connect Bus si è aggiudicata l’acquisto da parte di Router del trasporto in autobus a Follo ad Akershus e si occuperà del trasporto in autobus il 29 giugno 2025. Ciò significa che 147 nuovi autobus elettrici saranno messi in servizio nelle quattro aree di Skye, Westby e Nessodden. e Drøbak.

Il contratto Connect Bus con Ruter ha una durata di dieci anni con un’opzione triennale e ha un valore annuo di 452 milioni di corone norvegesi. Le tariffe per gli autobus vengono effettuate principalmente al deposito ma anche ad entrambe le fermate del terminal. Non è ancora chiaro quale produttore di autobus consegnerà gli autobus, ma la consegna è prevista per il 29 giugno 2025.

L’operatore di autobus belga De Lijn ordina 1.600 stazioni di ricarica per autobus elettrici. Foto: De Lijan.

Belgio: Il principale operatore belga di autobus e tram, De Lijn, sta investendo molto nell’elettrificazione dei suoi autobus. Ciò significa anche che la domanda di stazioni di ricarica è elevata.

In questo contesto, De Lijn ha ora firmato un importante contratto infrastrutturale con i fornitori di due stazioni di ricarica: ABB e SPIE-Ekoenergetyka. L’accordo prevede che le due società forniscano 1.600 stazioni di ricarica a De Lijn per un periodo di otto anni.

READ  Zlatan preoccupato per il futuro dopo il nuovo rapporto di infortunio

Nella prima fase De Lijn prevede di ordinare dalle due società circa 320-490 stazioni di ricarica. Già un anno fa De Lijn ha ordinato a SPIE-Ekoenergetyka 252 stazioni di ricarica.

La scorsa primavera De Lijn ha iniziato ad acquistare 1.250 autobus elettrici di lunghezza compresa tra 8,5 e 24 metri. Nell’ambito dell’appalto parallelo del contratto quadro, l’azienda di trasporti acquisterà 350 autobus elettrici da 12 metri.

BYD si è assicurata un grosso ordine italiano di autobus elettrici. Immagine: BYD.

Italia: Il produttore cinese di autobus BYD si è assicurato un importante ordine da una compagnia di trasporti locale con sede nella città italiana di Napoli, ANM. L’ordine comprende 142 autobus in tre diverse lunghezze: 11, 12 e 18 metri, riferisce il nostro media partner italiano Autobusweb.

Nello stesso appalto, ANM ha ordinato a Iveco anche 46 midbus elettrici di 9-10 metri di lunghezza.

L’appalto comprendeva anche 65 piccoli autobus, ma lì l’ANM non ha ricevuto alcuna offerta.


Taggato con: ABB, Belgio, BYD, Link Bus, Autobus Elettrici, Italia, Norvegia

Classificato come: Notizie internazionali