TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Christerson: È potenzialmente pericoloso GP

“Stiamo guardando molto seriamente a quello che potrebbe essere successo, ma non credo che dovresti saltare alle conclusioni”, dice Christerson in una conferenza stampa.

Alla domanda se l’incidente potrebbe influire sulla situazione della sicurezza in Svezia, il Primo Ministro ha risposto:

– Dipende totalmente da quello che scopriamo che è successo in Polonia.

Un attacco robotico sul suolo polacco vicino al confine con l’Ucraina ha causato ieri due morti. Non è stato determinato se il robot sia stato lanciato dalla Russia, né se l’attacco del robot sia stato accidentale o intenzionale.

L’incidente dovrebbe essere discusso oggi in una riunione del Consiglio Nord Atlantico presso il quartier generale della NATO a Bruxelles. Partecipa l’ambasciatore della Svezia presso la NATO.

– Christerson dice: Seguiremo in dettaglio esattamente ciò che i paesi della NATO stanno facendo.

Potrebbe anche essere opportuno che i paesi della NATO avviino le cosiddette consultazioni ai sensi dell’articolo 4. In questo caso, ciò avviene su richiesta della Polonia.

La consultazione dell’articolo 4 mira a determinare se l’integrità territoriale, l’indipendenza politica o la sicurezza di un paese della NATO sia minacciata.

In qualità di candidato ufficiale della NATO, la Svezia può partecipare alla maggior parte delle riunioni della NATO, ma la Polonia decide se la Svezia partecipa alle consultazioni ai sensi dell’articolo 4.

– Saremo pronti a partecipare a tutti gli incontri a cui la NATO vuole che partecipiamo, afferma Christerson.

Alla domanda se anche la Svezia potrebbe partecipare a eventuali operazioni militari da parte della NATO, se diventassero rilevanti, il Primo Ministro ha risposto:

– Non intendo prevedere gli eventi in anticipo. Sappiamo ancora molto poco di quello che è successo in Polonia.

READ  I manifestanti lasciano le strade dell'Ecuador

Sottolinea che la Svezia non è ancora membro della NATO e quindi non ha obblighi nei confronti della NATO da parte dei paesi della NATO.

Oggi tramite il link, il Segretario alla Difesa Paul Johnson (M) parteciperà a un incontro con il Gruppo di contatto per la difesa dell’Ucraina. Vi partecipano i ministri della difesa dei paesi che sostengono militarmente l’Ucraina. Tuttavia, questo incontro era già stato programmato.