TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

CEO Ford: la necessità di batterie supera il problema dei semiconduttori

Il CEO di Ford Jim Farley afferma che la necessità di Ford di batterie per le sue auto elettriche va oltre il problema dei semiconduttori. Le case automobilistiche hanno acquistato batterie e altre parti per veicoli elettrici da quando gli ordini sono aumentati, poiché le aziende vogliono evitare le stesse interruzioni nelle catene di approvvigionamento causate dalla carenza di semiconduttori.

Il problema dei semiconduttori sembra essere messo in ombra quando le case automobilistiche stanno investendo nell’elettricità. Poi, invece, il focus è sulle batterie.

“Il problema sono le batterie. Questo è quello che dobbiamo risolvere”, sa Ford vd Jim Farley a CNBC durante il giovedì.

comandi di pausa

La dichiarazione è arrivata in un momento in cui la casa automobilistica è stata costretta a sospendere gli ordini per la versione elettrica dell’F-150 in uscita questa primavera, che ha già raggiunto i 200.000 ordini.

Ha aggiunto che l’interesse per i veicoli elettrici sta crescendo tra i consumatori, in particolare per l’F-150, e che Ford farebbe “qualsiasi cosa” per raddoppiare la capacità di produzione del camion elettrico.

La domanda è maggiore dell’offerta

Ciò significa che Ford e altre case automobilistiche stanno rapidamente cercando di ottenere le batterie e altri materiali necessari per il processo di conversione, ma il problema è che la domanda sembra essere molto maggiore dell’attuale fornitura di materie prime come il litio.

Secondo gli analisti di Wall Street, ciò causerà lo stesso tipo di tumulto che abbiamo visto durante la crisi dei semiconduttori.

Leggi anche: La trasformazione dei giganti dell’auto minaccia centinaia di migliaia di posti di lavoro [Dagens PS]

READ  Gli algoritmi di Intel creano una grafica "realistica" in GTA V.