TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Cavalli ha eseguito l'ouverture all'aperto dell'opera prima della rappresentazione di Giasone e Medea il 30 maggio

Incontra la regista italiana Dida Cristina Colonna e Mark Tatlow, direttore artistico e direttore d'orchestra del Drottningholm Palace Theatre, in una conversazione sulla messa in scena dell'opera di Cavalli. 30 maggio alle 18:30

Prima della performance di Giasone e Medea vengono fornite quattro introduzioni. Le presentazioni sono pubbliche e si svolgono nel Déjeunersalon del teatro, dove vengono serviti anche drink e spuntini leggeri. L'ingresso alle presentazioni è gratuito e non è richiesta la registrazione preventiva.

Dida Cristina Colonna
Dida si diploma in danza classica al Civico Istituto Musicale Brera di Novara, all'École Supérieure des Studies des Dances di Parigi e alla Sorbona. È stata solista e coreografa ospite con la New York Barocco Dance Company. Dida si è formata come attrice al Teatro Stabile di Genova e ha lavorato con opere di Shakespeare, Cechov e Genet. Dida Cristina Colonna ha coreografato anche danze e gesti per teatri d'opera con repertorio barocco, principalmente in Italia ma anche all'estero. È direttrice della Scuola di Danza dell'Istituto Brera di Novara. Dida ha un amore speciale per Francesco Cavalli. Con la collezione Jason e Medea, questa è la terza volta che lavora con il lavoro di Cavalli.

Francesco Cavalli, 1602-1676
Cavalli è stato un compositore barocco italiano attivo a Venezia nel XVII secolo. Iniziò la sua carriera musicale come cantante nella Basilica di San Marco a Venezia, passando a secondo organista e infine a direttore d'orchestra. Claudio Monteverdi fu il suo mentore, e come lui Cavalli divenne importante nello sviluppo dell'opera nei suoi primi periodi. Cavalli fu il compositore d'opera più influente del suo tempo e la sua opera Jason e Medea (Il Jason) divenne l'opera più popolare del XVII secolo. Cavalli scrisse 41 opere, 26 delle quali sono state conservate. Il suo stile è caratterizzato da effetti drammatici e leggerezza musicale ma anche da umorismo popolare.

READ  Ingmar Stenmark sceglie Patrick Dempsey come attore

Prossime presentazioni:

5 giugno ore 18.30 “Al servizio della storia” – soprano barocco Susan Reddin Sul canto Cavalli e l'opera lirica italiana.

9 giugno ore 15 “Elsa Pellegrin va all'Opera” – Elsa PilgrenFashion blogger, conduttore televisivo, fotografo ecc. racconta l'incontro con il teatro, i giovani cantanti di Giasone e Medea e le loro foto.

10 giugno ore 15 “La libertà nei pantaloni. Sul ruolo dei pantaloni nell'opera e nel teatro” – Tina Rosenbergprofessore di studi teatrali, conduce l'introduzione ai cosiddetti ruoli dei pantaloni, e alle donne vestite da uomini nell'opera e nel teatro.

Maggiori informazioni sul programma della stagione su www.dtm.se