I casi attuali segnalati all’Agenzia svedese per la salute pubblica e che l’Agenzia svedese per la salute pubblica ha segnalato all’Agenzia europea per il controllo delle malattie infettive (ECDC), sono una forma di epatite acuta ma senza causa nota. I casi di malattia sono diminuiti nel periodo da novembre 2021 ad aprile 2022 e si sono diffusi in tutto il paese. Casi simili sono stati segnalati da Regno Unito, Irlanda, Paesi Bassi, Danimarca, Stati Uniti e Giappone, tra gli altri paesi.

Per un bambino avere un’epatite idiopatica acuta è insolito, ma succede. L’Agenzia svedese per la salute pubblica sta studiando se i casi che stiamo vedendo ora rappresentino un aumento dell’epatite acuta di causa sconosciuta, afferma l’epidemiologo statale Anders Lindblom.

Lo sviluppo è attentamente monitorato dall’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) e dalle autorità responsabili del controllo delle infezioni nei paesi membri, in Svezia l’Agenzia svedese per la sanità pubblica. I casi vengono studiati per vedere se c’è qualcosa in comune che potrebbe spiegare la causa della malattia.

L’Agenzia svedese per la salute pubblica ha segnalato lo sviluppo dell’assistenza sanitaria in Svezia per attirare l’attenzione sui pazienti con sintomi che devono essere studiati come un caso sospetto di epatite di causa sconosciuta, afferma l’epidemiologo statale Anders Lindblom.

L’ipotesi principale è che si tratti di un’infezione da adenovirus, ma non è stata ancora dimostrata. L’adenovirus è un grande gruppo di virus che possono causare infezioni respiratorie e intestinali. L’infezione da adenovirus è comune, ma le infezioni gravi sono molto rare.

Esistono diversi tipi di epatite causata da un virus, si chiamano da A a E e hanno in comune principalmente che danno sintomi dal fegato che si manifestano in modi diversi.

READ  La diffusione del virus RS ha cominciato a diminuire

Nel caso dell’epatite, si controlla se è causata da uno qualsiasi dei virus noti per causare l’epatite, principalmente l’epatite A, B, C ed E (l’epatite D si verifica solo con l’epatite B), ma nei bambini anche EBV (Epstein) – virus pineale) e citomegalovirus (CMV). Inoltre, c’è l’epatite causata da altre infezioni, ma anche da tossine e reazioni immunitarie, ovvero il sistema immunitario reagisce in modo errato e attacca il corpo.

sintomi

I sintomi dell’epatite idiopatica possono essere ingiallimento della pelle e del bianco degli occhi (ittero). A volte i casi segnalati erano vomito, diarrea, feci pallide e nausea.

Categoria: notizie