TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Campione di portieri quando la Finlandia ha vinto il brivido

Ora in attesa della replica della finale dei Mondiali 2019 per la Finlandia. Allora mentre aspetti il ​​Canada. Il torneo dello scorso anno è stato annullato a causa della pandemia di Corona.

– Che sforzo da parte nostra, ora ci resta una partita della stagione. Abbiamo dimostrato di poter battere il Canada, quindi è solo una questione di ripetizione, Hill Tony Sund dice a SVT.

La vittoria individuale è stata la sesta della Finlandia in un Mondiale ed è arrivata dopo un grande dramma.

La Germania, che ha raggiunto le semifinali della Coppa del Mondo per la prima volta dal 2010, ha inseguito il pareggio e messo pressione sulla Finlandia nel terzo tempo.

“veramente buono”

La Germania ha vinto i tiri con il punteggio di 28-17, ma il portiere finlandese Jussi Olkenora, che giocava tutti i giorni a Magnitogorsk a Kuala Lumpur, ha fatto uno sforzo eroico e ha salvato, tra l’altro, una posizione aperta per Marcel Knoebbels a cinque minuti dalla fine .

– Ci hanno pressato molto, ma Josie è stato davvero bravo e abbiamo grande fiducia in lui. Hannes Björnenen, che ha segnato il 2-0, ha dichiarato alla conferenza stampa digitale di aver fatto delle parate davvero buone.

È diventato un duello tra allenatori finlandesi quando l’ex difensore della nazionale Toni Soderholm ha capitanato la Germania e ora ha incontrato l’esperto e di successo Jukka Jallonen.

Entrambi sembrano avere la stessa tattica, almeno all’inizio. Era attento, vicino al centro e la sicurezza prima di tutto.

Errori tedeschi

La Germania è ancora in testa alla classifica nel primo tempo, ma la Finlandia ha approfittato di due errori tedeschi.

READ  Storica medaglia d'oro ai Mondiali per la terza volta consecutiva nella squadra di curling Niklas Eden

Eero Pakkarinen ha segnato 1-0 dopo le 13.50 in un tiro che il portiere tedesco Matthias Niederberger ha facilmente colpito tra le gambe.

Alla fine del primo tempo, Hannes Bjornenen ha segnato il 2-0 con una punizione giocata dal capitano Marco Antilla che ha rotto un brutto passaggio del giovane talento tedesco Lukas Reichel.

In altri casi, la Germania è stata costretta ad andare avanti e il guadagno è arrivato in superiorità numerica. Matthias Plachta ha segnato 2-1 alle spalle di Josi Olkenora contro la Finlandia.

La Finlandia sta inseguendo la sua quarta medaglia d’oro ai Mondiali e la seconda consecutiva contro il Canada che ha giocato nelle prime semifinali e ha avuto quattro ore in più di riposo prima della finale.

– Saremo pronti. La partita sarà dura, ma è l’ultima partita della stagione, ha detto l’ex attaccante dell’Örebro Jerry Salinen.