TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Bryce John Guidetti ha scelto: “Rischio ridotto”

Mercoledì scorso Expressen e fotbolsthlm.se hanno pubblicato un'indagine di alto profilo su Hasan Cetinkaya, il cui succo era che l'agente di calcio e l'HCM erano collegati a persone con precedenti in crimini di gruppo.

In un'intervista con Fotbollskanalen, Cetinkaya ha parlato delle accuse e ha reagito.

– Ho nominato degli avvocati. Ha detto: li denuncerò per il reato di diffamazione, e li denuncerò anche tramite il mio avvocato al Media Ombudsman.

Dopo la recensione, molti clienti di Cetinkaya sono usciti e hanno mostrato il loro sostegno su Instagram. Uno di loro era John Guidetti dell'AIK.

“Vogliono vederti in buona forma, affinché tu possa essere migliore di loro…”, ha scritto il 32enne.

Venerdì, Children's Rights in the Community ha lanciato una nuova campagna, con l'obiettivo di mostrare come i bambini siano colpiti dalle bande criminali. Guidetti avrebbe dovuto parteciparvi, ma dopo l'appoggio di Cetinkaya, il presidente lo ha costretto a destituire.

– Ora abbiamo scelto di non includerlo, col rischio di avere una discussione diversa da quella a cui volevamo arrivare. Dato che utilizziamo virgolette reali, vogliamo stare molto attenti che non vi siano discussioni parallele. Abbiamo semplicemente ridotto il rischio rimuovendo Guideti, afferma Maja Dahl, direttrice di giornalismo e opinione presso Children's Rights in the Community, Esprimere.

Bryce ha consegnato personalmente la lettera a Guidetti.

– Non c'era niente di strano. Ha capito che l’attenzione sarebbe stata concentrata sul nostro messaggio”, afferma Dahl.

READ  Il Malmö FF vuole provare a ingaggiare Oliver Berg quest'estate