TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Boris Becker è stato condannato al carcere

La Southwark Crown Court di Londra ha condannato Baker a 30 mesi di prigione dopo essere stato ritenuto colpevole di quattro capi di imputazione nel caso relativo al suo fallimento personale nel 2017.

L’ex star del tennis tedesco trascorrerà metà del tempo dietro le sbarre, secondo la sentenza di venerdì e annunciata dal giudice Deborah Taylor. Scrive per i media britannici e per le agenzie di stampa internazionali.

Baker ha rischiato una pena detentiva molto più lunga se condannato per più di quattro capi di imputazione. Il tedesco è stato rilasciato il 20.

Tra l’altro sono stato condannato Baker per nascondere i beni e nascondere i debiti. Il valore totale è di poco più di 30 milioni di corone svedesi. Si dice che abbia trasferito ingenti somme di denaro dal conto della sua azienda, non sia riuscito a pubblicizzare una proprietà in Germania e abbia nascosto un prestito bancario di poco più di otto milioni di corone e un contributo a una società di tecnologia.

Il pubblico ministero Rebecca Chalkley ha affermato che Baker ha agito “consapevolmente e disonestamente” e che “continua a cercare di dare la colpa agli altri”.

All’inizio del 2002, il tedesco è stato condannato a una pena detentiva con sospensione della pena per non aver pagato le tasse. Sebbene Becker scrivesse a Monaco, visse per lunghi periodi in Germania.

Becker vive a Londra, non lontano dal tennis di Wimbledon, dal 2012.

l’ha finito Carriera di successo 1999. Il killer tedesco ha vinto tre volte Wimbledon, due volte l’Australian Open e una volta gli US Open. Ha vinto un totale di 49 campionati, ma nessuno sulla ghiaia.

READ  Rigori agli Europei - Saka torna in campo

Due dei suoi principali avversari durante la sua carriera furono gli svedesi Mats Wellander e Stefan Edberg. Becker ed Edberg si sono incontrati tre anni di fila nella finale di Wimbledon. Edberg ha vinto due volte, nel 1988 e nel 1990.

Con Becker come annunciatore della squadra, la Germania ha vinto la finale di Coppa Davis contro la Svezia nel 1988 e nel 1989.