TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Blu e Bianco sul giocatore accusato: “Prendilo molto sul serio”.

Lunedì si è appreso che un giocatore di football della società Allsvenskan è accusato di aver molestato sessualmente una donna nella sua patria. Il giocatore deve aver ammesso l’accaduto e pagare un risarcimento alla donna.

Ora è chiaro che il giocatore in questione appartiene all’IFK Gothenburg.

“Riguardo a quanto accaduto quattro anni fa, il giocatore è stato denunciato alla polizia. L’indagine della polizia non ha portato ad alcun procedimento penale, ma le due parti hanno concordato un accordo”. sito web.

Il direttore del club Hakan Miled commenta l’evento:

– L’IFK Göteborg prende la cosa molto sul serio anche se il caso è chiuso in senso giuridico. Abbiamo un dialogo continuo con il giocatore su questo per vedere come possiamo andare avanti. Vogliamo indicare chiaramente che stiamo prendendo le distanze dalle sue azioni e da tutti i comportamenti simili, dice al sito web del club.

Danni visibili per due o tre settimane

Secondo la donna, nell’autunno del 2017, le molestie devono essere avvenute. Il capo della Federcalcio del paese ha dichiarato in una recente intervista di non aver ricevuto alcuna segnalazione di sospetti crimini sessuali commessi da giocatori della nazionale. Questo ha fatto reagire anche la donna.

La donna dice di essere stata molestata sessualmente e poi le è stato chiesto di firmare un accordo di riservatezza che le impedisse di parlare dell’accaduto.

Ha detto a un canale televisivo che deve essere stata graffiata e poi afferrata per il collo dal giocatore, il che significa che ha avuto lesioni evidenti per due o tre settimane dopo il fatto. È stato anche detto dopo l’intervista che la star di Allsvenskan era stata identificata come colpevole dai media nel suo paese d’origine.

READ  I grandi club vengono multati dalla UEFA

Smettila di radunare la nazionale

Dopo che la donna ha parlato pubblicamente delle accuse, il presidente del sindacato ha ritirato la sua precedente dichiarazione e l’ha definita un errore, hanno scritto i media statali nel paese. L’andamento dei fatti ha fatto notizia e il Presidente del Consiglio di Amministrazione è stato costretto a lasciare il suo incarico.

Il giocatore è stato bandito dalla partecipazione alla partita della nazionale dopo una decisione della federazione.

Quando il GP raggiungerà Håkan Mild, dice che il club continuerà ad avere un dialogo con il giocatore.

Potrebbe essere opportuno intraprendere qualsiasi azione contro il giocatore?

Dovrebbe essere incluso nel dialogo in corso. Non sappiamo cosa ci riserverà il futuro.

Vuoi saperne di più su come il GP lavora con il buon giornalismo? Leggi il nostro Codice Etico Qui.