TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

2° posto nel biotop “Io sono Zlatan” | Film Sign

“Il campione svedese segna anche al cinema”, scrivono i critici italiani.

Qui in Svezia dobbiamo aspettare il capodanno per un film su Sladen Ibrahimovic. Ma in Italia è già successo. Dopo il weekend della premiere, c’è un secondo biotopo italiano, con solo “Eternal” della Marvel a vincere.

Lo spettacolo teatrale svedese “I am Zlatan” è stato proiettato in tutta Italia giovedì ed è stato visto da 125.974 persone per quattro giorni. Nordisk scrive in un comunicato che questa è la più grande apertura per un film europeo non italiano durante le epidemie, e la terza grande apertura dopo “Denet” e “Doon”.

Questo è ciò che pensano i critici di “I’m Sladen”

“Io sono Zlatan, racconta la storia di un ragazzo con disabilità. – La Gazzetta dello Sport


“La storia di questo mito contemporaneo non può che diventare la migliore storia per il film” – Tutusport

“Un film che non perde direzione. La storia con una visione incontaminata, nitida, chiara. ”- Mymovies.it

“Il campione svedese segna anche al cinema. Il film merita sicuramente una serata a teatro. Script solido e affidabile. Il film rende omaggio alla lunga e meravigliosa vita di un duro dal cuore tenero. ”-

Premiere al cinema svedese 14 gennaio

“I am Sloton” è la storia di Sloton e il suo viaggio impossibile da Rosencard al mondo, fino a diventare uno dei calciatori più importanti del mondo. Parla della vita di periferia, delle proprie radici e dell’amore per il calcio, e del ragazzo che decide di vivere i suoi sogni.

Il film è basato sul libro del 2011 di David Lagergrants e Sladen Ibrahimovic. Il personaggio principale è interpretato da Dominic Anderson Bajrakdari (junior Slaton) e Granit Rushidi (vecchio Slaton). Regia di Jens Sjögren.

READ  Angelica Pengson riceve aiuti russi nella Diamond League

Questa è la prima cinematografica svedese il 14 gennaio 2022.