TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Tangles scuote i conservatori – “Non conservatore”

Le condanne del partito al governo guidato dal primo ministro Boris Johnson sono culminate lunedì in un dibattito di crisi in Parlamento sugli standard che si applicano ai suoi membri.

L’altro giorno, i parlamentari conservatori hanno chiesto la sospensione di 30 giorni del rappresentante Owen Patterson, ex ministro del partito.

Secondo un cane da guardia parlamentare, Patterson ha ripetutamente fatto pressioni per due società che lo pagavano quasi tre volte il suo stipendio annuale in tasse.

Con uno stretto margine di voti, il partito conservatore ha approvato una mozione per ritardare la sospensione e nominare un nuovo panel per rivedere il caso Patterson e l’intero regime di lobbying.

Lascia il “mondo crudele”

Ciò ha portato a una protesta dell’opposizione. Anche alcuni membri del Partito conservatore sono emersi in superficie.

Poi il governo di Johnson è cambiato. Ora il messaggio era che ci sarebbe stata una seconda votazione sul commento.

In una rapida svolta, Patterson ha risposto gettando la spugna nel fine settimana. Sta lasciando il suo seggio nel parlamento del North Shropshire per dedicarsi alla vita “fuori dal duro mondo della politica”.

“Gli ultimi due anni sono stati un incubo indicibile per me e la mia famiglia. Insisto sul fatto di essere completamente innocente di ciò di cui sono accusato”, ha scritto nella dichiarazione.

Due anni fa, la moglie di Patterson si è suicidata.

vecchia scollatura

Il caso del 78enne John Major (primo ministro 1990-1997) Patterson ha dato motivo di tornare di nuovo da Boris Johnson. Hanno un’oca sciolta dal referendum dell’UE; Major crede che la campagna per la Brexit abbia fuorviato il popolo britannico.

READ  Le Seychelles hanno sia le popolazioni più vaccinate che quelle più colpite

Ma anche con questa controversia in mente, il devastante attacco del maggiore a Johnson è qualcosa che spicca nella vita politica.

alla BBC Il maggiore dice che il trattamento di Patterson è vergognoso e scorretto. Si ritiene che il governo di Johnson abbia danneggiato la reputazione del Parlamento in patria e all’estero.

“Mi sembra, e sono stato un conservatore per tutta la mia vita, che molto di quello che fanno non sia convincente nel loro comportamento”, ha detto alla società di servizi pubblici britannica.

Major si preoccupa profondamente di molte altre cose nella politica del governo:

Hanno violato gli accordi, penso al Protocollo dell’Irlanda del Nord (parte dell’accordo Brexit). Hanno infranto le loro promesse in numerose occasioni.

Allora diventi un maestro

Domenica l’agonia del partito conservatore è solo aumentata. Il Sunday Times ha riferito che 15 dei 16 tesorieri del partito negli ultimi due decenni hanno donato più di tre milioni di sterline (circa 35 milioni di corone) al partito – e in seguito gli è stato offerto un posto nella camera alta del Parlamento dove siedono i Lord.

Secondo il giornale, la posizione di tesoriere nel Partito conservatore è stata la retta via verso la nobiltà. Il santuario ha leader di grandi istituzioni sociali e associazioni di beneficenza, nonché ex ministri.

Il ministro dell’Ambiente George Eustis è dovuto uscire allo scoperto per difendere il governo.

Loro (Tesorieri) sono filantropi che donano ingenti somme in beneficenza e sono riusciti negli affari. Su questa base, sono stati considerati principi, ha detto alla BBC.

La rivolta di Eustice di Patterson è stata liquidata come “una tempesta in una tazza da tè”.

All’epicentro delle spaccature all’interno del Partito Conservatore – il deputato ora in pensione Owen Patterson. Galleria fotografica. Foto: Francisco Seco/AP/TT

La Camera dei Lord, la camera alta del parlamento britannico dove siedono i Lord.  Galleria fotografica.

La Camera dei Lord, la camera alta del parlamento britannico dove siedono i Lord. Galleria fotografica. Foto: Kirsty Wigglesworth/AP/TT