TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Il Qatar può ingaggiare tifosi per i Mondiali

Il Mondiale in Qatar è già stato messo in discussione.

rivelalo ora mail giornaliera Come sarebbe davvero il torneo?

Tra le altre cose, il paese ospitante potrebbe aver bisogno di assumere tifosi.

21 novembre – 18 dicembre.

Manca solo un anno all’inizio delle tanto criticate finali della Coppa del Mondo in Qatar, e domenica avremo la risposta se la Svezia arriverà o se dovrà giocare i playoff la prossima primavera.

Tuttavia, il torneo è stato pesantemente criticato, tra le altre cose, per la visione del paese dei diritti umani.

Questo fine settimana, il capitano della squadra nazionale femminile Magdalena Ericsson ha criticato la squadra nazionale maschile per non aver preso una posizione più esplicita contro la Coppa del Mondo in Qatar.

A un anno dalla fine del torneo, il Daily Mail ha rivelato che la nazione ospitante deve affrontare enormi sfide.

I prezzi degli hotel stanno aumentando nel cielo

C’è ancora molto lavoro da fare.

Tra l’altro, la rivista elenca i seguenti punti:

Ai lavoratori migranti, che lavorano 24 ore su 24, è stato detto di lasciare il paese prima dell’agosto del prossimo anno e solo il personale delle pulizie e i giardinieri possono rimanere.

I tour operator prevedono un aumento dei prezzi degli hotel. Sono previsti 1,3 milioni di fan e le stanze disponibili sono “solo” 130.000.

Una delle opzioni di alloggio dovrebbe essere il fenomeno del ‘glamping’. Nel deserto. Chi offre questo tipo di alloggio spera di guadagnare 150 sterline, che è poco più di 1.700 SEK a notte.

READ  Toivio Laddar per Allsvenskan Premiere - e Historic European Commission

Furono noleggiate due navi da crociera per ospitare 4.000 fan, ovvero “hotel galleggianti”.

La Qatar Football Association può nominare i tifosi per stare dietro al paese ospitante.

Il mio Romanos lavora per Amnesty International.

Non è ancora chiaro in quali circostanze questi migranti saranno costretti a lasciare il paese – o se potranno tornare al loro lavoro dopo, ha detto al giornale.

Genere.
Inserito:

Sportbladet – Allsvenskan

Iscriviti alla newsletter su Allsvenskan – record, rapporti, interviste, recensioni e valutazioni.