TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Facebook disattiva la tecnologia fotografica critica

Facebook ha annunciato che disattiverà il riconoscimento automatico del volto su foto e video caricati sulla piattaforma. Questa è la tecnologia in cui Facebook stesso riconosce i volti nelle foto e stampa chi è nella foto. Il motivo, secondo il vicepresidente dell’intelligenza artificiale di Facebook Jerome Presenti, è che è in corso un dibattito su come regolamentare e utilizzare questa tecnologia poiché esiste un alto rischio di violazione della sicurezza personale degli utenti. Durante questa incertezza, dice Pesenti, è meglio disattivare il riconoscimento facciale, anche se la funzione esiste da dieci anni.

La discussione sui problemi di privacy con il riconoscimento facciale non è nuova. Facebook ha iniziato il suo lavoro solo un giorno prima che l’Unione Europea decidesse di avviare un’indagine per scoprire se la società stesse violando le leggi dell’Unione Europea. Il motivo è che Facebook ha introdotto la funzionalità eseguendola, cosa che, ad esempio, ha affermato in seguito Brad Shimin della società di analisi Current Analysis, ha mostrato una mancanza di rispetto per la sicurezza e la privacy degli utenti. Facebook ha anche affermato che il lancio non è stato gestito bene.

Sono stati anche precedentemente multati fino a $ 5 miliardi per reclami sulla sicurezza degli utenti.

Ma ora Facebook ha deciso di spegnere il lavoro e cancellare tutti i suoi dati relativi al lavoro. Ciò comporta che la sua funzione di lettura di un’analisi di immagini per persone con disabilità visive non menzionerà le persone nell’immagine per nome, altrimenti la funzione funzionerà come al solito.

Tuttavia, Facebook afferma di vedere ancora il riconoscimento facciale come uno strumento potente e potrebbe ancora usarlo su altre piattaforme.

READ  Si dice che il prossimo iPad Pro otterrà la ricarica wireless