TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Daniel Zaar lascia Rögle - pronto per entrare in KHL

Daniel Zaar lascia Rögle – pronto per entrare in KHL

Sono passati quasi tre anni da quando Daniel ha rescisso il contratto con il suo acerrimo rivale Malmo Redhawks per trasferirsi a casa sua a Rogel.

Sotto Cam Abbott, lo sviluppo di Daniel Zar è passato dall’essere un marcatore abbastanza affidabile, a uno dei migliori giocatori della lega offensiva.

Lo sviluppo è stato fenomenale per Rögletröjan, per Zaar, che ha stabilito un record di punteggio personale con un colpo, quando ha segnato 50 punti in 52 partite.

Ora lo sta portando in KHL, ma Zaar nega di essere pronto per il club.

– No non sono. Lo posso dire direttamente.

Molti giocatori del Rögle se ne vanno dopo una stagione di successi

La direzione di Rögle è stata chiara nel modo di formare squadre. Vuoi che i giocatori con ambizioni avanzino nella loro carriera e il club dovrebbe essere un luogo in cui giochi per diventare un giocatore di hockey migliore, il che a sua volta significa che puoi vedere i giocatori che partono per altri incarichi.

È già chiaro che Niklas Hanson partirà per Schweiziska Zug, Moritz Seider tornerà a Detroit e dovrebbe essere una star della NHL per diversi anni a venire, e sul lato anteriore Simon Ryfors andrà alla NHL, e ora loro perderà anche Daniel Zaar che ha un’offerta dalla Russia che non può rifiutare.

Tuttavia, il club potrebbe mantenere Dennis Everberg, che aveva la condizione di lasciare dopo due anni di contratto, ma non ha accettato le offerte, che ha ricevuto dallo svizzero Davos, tra gli altri.

Daniel Zaar aveva due diverse “parti” nel suo contratto. Uno per la Svizzera e l’altro per KHL. Per quanto riguarda l’ultimo campionato, era una data successiva, e questo è l’oggetto che Zar ha scelto di utilizzare, secondo le informazioni di Kvällposten.

READ  Faeq Bolkiah è pronto per Chonburi

– Penso di essere molto bravo a metterlo da parte. Non è qualcosa su cui mi sto concentrando in questo momento, non importa dove finirò l’anno prossimo, voglio giocare bene qui ora, dice Daniel Zar.