TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Apre New York: una festa in giardino

Pubblicato:
Aggiornato:

Newsletter

È una festa a New York. Le restrizioni sono state allentate e la comunità inizia ad aprirsi.

Nei parchi, la festa della guerra sembra essere la fine, dice Emily Svenson, corrispondente statunitense di Afftonbladet.

Nell’aprile dello scorso anno, negozi e negozi di New York si attrezzano per un mondo di paradenti, alcol denaturato e guanti di plastica. La città ha chiuso i battenti e le ambulanze sono rimaste praticamente sole per le strade.

Times Square perché non siamo abituati a vederlo.  Aprile 2020.

Foto: Frank Franklin II / TT

Times Square perché non siamo abituati a vederlo. Aprile 2020.

Aftonbladet Bear Bjorman Ha scritto come “Il virus ha inghiottito la città del mondo come una maledizione biblica, lasciando dietro di sé decine di migliaia di morti, tristezza sorprendente, vuoto spettrale e silenzio nelle strade che di solito vibrano di movimento elettrico – 24 ore su 24”.

TotalFest I Park

La città si prepara ora a tornare a una vita più normale. Sono state aperte scuole, palestre e musei. I bar sono aperti fino a mezzanotte.

Foto: Seth Wenig / TT

Le persone si godono il sole a New York.

Per le strade, che un anno fa echeggiavano spettrali, c’è una festa popolare. Le immagini della città mostrano ristoranti aperti e folle sedute nei parchi e lungo i marciapiedi

Il fatto che la vaccinazione coincida con la primavera ha fatto sì che le persone uscissero di più nei ristoranti, mangiassero di più e, come nel caso, si rivedessero, dice la corrispondente americana di Aftonbladet Emily Svenson.

– Ieri è stata un’intera festa in un parco locale a Manhattan, mentre le persone si davano la carica a vicenda e si arrostivano. Sembrava fantastico, come se fosse il 2019.

READ  Ha riunito il re Abdullah e il principe Hamzah di Giordania

L’infezione continua a diffondersi

In totale, circa il 30% della popolazione adulta della città è stata vaccinata e, secondo il sindaco Bill de Blasio, l’obiettivo è che tutti i cittadini vengano vaccinati entro la fine della primavera.

Il numero di nuovi casi giornalieri rimane tra i più alti del paese, ma è diminuito rapidamente, passando da una media di 16.600 nuovi casi al giorno a gennaio a circa 6.000 alla fine di aprile.

Foto: stonefilmsnyc

Pubblico durante un concerto gratuito a Tompkins Square Park. Cattura dello schermo da YouTube.

Foto: Mary Altaffer / TT

I parchi della città stanno ricominciando a riempirsi di gente.

Pubblicato:

Continuare a leggere