TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Vince ancora Malmo, dopo che il cervello di Nalik è caduto

Vince ancora Malmo, dopo che il cervello di Nalik è caduto

Nel primo tempo, invece, la squadra ospitante ha scioccato il fuoriclasse svedese. A meno di mezz’ora dalla fine, l’ex attaccante dell’Allsvenskan Johan Oromo ha pugnalato 1-0 ad Angelholm.

Ma poi il divertimento è finito.

Adi Nalic ha segnato il pareggio con un calcio d’angolo alla fine del primo tempo, e dopo un quarto d’ora nel secondo tempo, Velijko Permanshevic ha realizzato un superbo calcio di punizione 2-1.

A soli quattro minuti dall’inizio, Nalic ha reso difficile per Malmo.

L’attaccante 24enne Si è arrabbiato con Anton Halback dopo un duello e ha fatto una mossa calva contro Angelholmesspelaren, che gli è valsa un cartellino rosso.

Ma nonostante l’espulsione, Malmö non ha avuto problemi con una netta vittoria alla fine.

Malik Abu Bakari è scivolato 3-1 dopo che i flanker difensivi, Eric Larsson ha segnato 4-1 in un tiro e poi la star danese Anders Christiansen ha aumentato il punteggio finale con un punteggio di 5-1.

“Per essere sincero, penso che potrebbe essere molto meglio, penso che siano numeri un po’ fuorvianti”, ha detto a C More il portiere del Malmö Johan Dahlin.

Non è possibile correre e giocare per 45 minuti e poi correre, ma dobbiamo correre per 90 minuti in ogni partita.

Nello stesso girone, Varnamo ha ottenuto la sua seconda vittoria consecutiva. Il nuovo arrivato dell’Allsvenskan sabato pomeriggio ha vinto 1-0 sulla squadra di Division 1 Gais.

IFK Göteborg È andato verso una vittoria per 1-0 fuori casa contro il supertanlaget Norby in Coppa di Svezia. Ma poi Nino Osmanagic ha segnato un gol da sogno e ha pareggiato negli ultimi minuti.

READ  HV71 schiacciato da Västerås - 4a sconfitta di fila

Il 32enne centrocampista si è guadagnato un posto appena fuori dall’area di rigore e ha infranto un tiro di sinistro che ha colpito la traversa alle spalle del portiere del Göteborg Warner Hahn.

– L’1-0 non è un grande progresso nel calcio, quindi c’è sempre una possibilità di pareggio, cosa che ho fatto, dice Osmanagic a C More.

Il gol in trasferta è stato segnato dall’esperto terzino destro Emile Salomonson all’inizio del secondo tempo.

“Quando hai il vantaggio per molto tempo per finire, deve essere applaudito e pronto, e deve essere chiuso, e non è quello da cui impariamo”, dice Salomonson a C More.

Gutenberg ha quattro punti segnati in due partite e guida il girone davanti a Milalbe, che sabato ha incrociato per la seconda partita consecutiva. La partita si è conclusa in casa contro il Landskrona 1-1.

Nel gruppo 5, Häcken continua a persuadere. Hisings ha seguito la sconfitta per 13-0 di Ytterhogdal al primo turno con una vittoria per 5-0 sul Valkenburg.

sabato sera Hammarby ha ottenuto, come previsto, una netta vittoria per 6-1 sulla squadra di seconda divisione, il Titrehdal.

L’attaccante 24enne Astrit Selmani è stato responsabile di una tripletta, mentre Joel Nelson, Richard Maguire e Michael LeDoux hanno segnato tutti un colpo completo.

Häcken e Hammarby si stabiliscono nell’ultimo turno del girone in cui la squadra si qualificherà per i playoff.