TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Titania vende a Malibu per 143 milioni di corone svedesi

Titania vende a Malibu per 143 milioni di corone svedesi

Noranda Lynn Titania.

Titania vende a Malibu per 143 milioni di corone svedesi

Transazioni

Titania, attraverso società controllate, ha venduto la proprietà della Società a 3605 Noranda Lane, Malibu, 90265 California negli Stati Uniti per 14,1 milioni di dollari (equivalenti a 143 milioni di corone svedesi a un tasso di cambio medio di 10,16 corone svedesi per USD al 25 luglio 2022). ). La proprietà si estende per 20.315 mq di terreno ed è arredata in una casa unifamiliare di 501 mq. La casa non è completamente ultimata, ma l’acquirente prende in consegna l’immobile con l’immobile allo stato attuale di ultimazione e paga personalmente le restanti spese per completarlo. L’acquirente è una persona comune. È arrivato il 25 luglio 2022 (USA, ora del Pacifico) e il prezzo di acquisto è stato pagato per intero.

Inserito il 26 luglio 2022

Annunci


immagine

L’immobile è stato venduto da Titania Scandinavian Property Development del gruppo americano Titania Group of Malibu Inc. Titania Group ha finora investito quasi 80 milioni di corone svedesi nell’azienda e nel progetto. I costi delle commissioni di intermediazione e delle tasse post vendita non sono inclusi. La proprietà non è protetta. L’immobile è valutato in bilancio al costo di acquisto.

Titania ha acquistato il terreno per il progetto nel 2017 e ha seguito un processo di concessione edilizia di due anni che includeva un permesso di pianificazione locale della città di Malibu e un permesso speciale per costruire all’interno della costa della California rilasciato dalla California Coastal Commission, un’agenzia del governo centrale . La costruzione è durata tre anni e, oltre alla costruzione della casa, ha previsto, tra l’altro, la realizzazione della strada di accesso, l’impianto VA e il rinforzo strutturale perché il terreno è posto su un pendio di montagna.

Lo sfondo del progetto è che ho comprato una casa accanto in privato nel 2016 e mi sono interessato a prendere Titania per la sfida di sviluppare qualcosa mentre ero ancora lì. Per me Malibu è un caso di studio interessante per chiunque sia coinvolto nello sviluppo immobiliare perché è uno degli esempi più estremi del potere d’acquisto e dell’attrattiva intrinseca di un sito da un lato, della normativa sull’edilizia e delle difficoltà che ne derivano . D’altra parte, può aumentare i prezzi a livelli molto alti e creare posti di lavoro per sviluppatori professionisti disposti a correre dei rischi, afferma il CEO di Titania, Einar Jansson, e continua:
– Il fattore NIMBY (non nel mio cortile – cioè l’opposizione della gente del posto a nuove abitazioni) è responsabile della mancanza di terreni edificabili a Stoccolma, ma a Malibu è a un livello molto più estremo in quanto la sua intera esistenza come la tua città dipende Su. Malibu è stata fondata come città a sé stante nel 1991 su iniziativa dei residenti locali in risposta alla contea di Los Angeles (di cui Malibu faceva parte prima del 1991) che desiderava ritirare le fognature pubbliche che avrebbero consentito lo sviluppo di case residenziali per 400.000 residenti. Come città a sé stante, Malibu ha acquisito un maggiore grado di autodeterminazione, interrompendo i piani pubblici per le fognature e imponendo norme rigorose contro tutte le nuove costruzioni. Oggi, circa 13.000 residenti vivono quasi esclusivamente in case unifamiliari sulla superficie totale di Malibu di poco più di 50 chilometri quadrati e 34 chilometri di costa, e questa è accanto a una delle aree urbane più grandi del mondo che soffre di un’edilizia abitativa molto significativa carenza e potenza Acquisto molto elevato.

– In effetti, quello che abbiamo fatto a Malibu non è molto diverso da quello che facciamo nell’area di Stoccolma. Per decenni Malibu e Stoccolma sono state caratterizzate da carenze abitative sempre crescenti rispetto alla domanda e né le recessioni economiche né le normative sul credito sono state in grado di alterare questa tendenza a lungo termine. A Malibu come a Stoccolma, si tratta di realizzare profitti utilizzando la nostra esperienza per superare soglie e ostacoli, per lo più normativi ma anche, come ho detto, il fattore NIMBY, che ha causato la carenza di offerta nel modo più efficiente possibile. Ottenere permessi di costruzione che consentano buoni prodotti finali in tali luoghi è più complesso e richiede più competenze, tempo e risorse, ma con un aumento significativo e sicuro del valore dei beni una volta completato questo processo. Se hai anche il know-how per eseguire la produzione in modo economicamente vantaggioso, puoi essere assolutamente certo che le condizioni di vendita o locazione con una buona redditività al completamento saranno relativamente stabili indipendentemente dall’economia.

Realizzare il progetto è stato incredibilmente divertente ed educativo, ma non è qualcosa che faremo di nuovo. Il progetto è iniziato quando eravamo una società privata con solo tre azionisti, ma ora che siamo una società quotata il progetto è generalmente considerato molto rischioso ed esotico dal mercato dei capitali svedese ed è stato difficile mostrare il valore dell’asset , il che significa che era considerato un onere. Se hai familiarità con il mercato nel sud della California e l’area di Los Angeles in particolare, l’edificio a Malibu è tra i più sicuri che puoi trovare. Per le condizioni svedesi può essere paragonato a un edificio adatto per case a Östermalmstorg o a un terreno sulla spiaggia a Djursholm, ma in Svezia è facile confonderlo con una casa per le vacanze in qualsiasi altro luogo accogliente con i rischi associati a tali progetti.

– La vendita del progetto in questo stato di completamento consente all’acquirente, secondo il suo desiderio e gusto, di progettare le finiture e fare altre scelte personali nella realizzazione. La capacità di fare le proprie scelte è un fattore importante nel mercato premium. Per quanto riguarda le condizioni e la costruzione, tutti i passaggi difficili sono già stati completati, che sono molto apprezzati dagli acquirenti, afferma Einar Jansson.

Materiale




READ  "Query sulla directory... esiste anche?"