TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

La tristezza aumenta ogni ora quando i dispersi non vengono trovati ال

Nell’edificio accanto a quello crollato, un’intera famiglia crolla in strada e piange sul marciapiede.

Altri attaccano graffette con foto stampate di parenti scomparsi.

Convogli di camion Con il personale di soccorso a un chilometro dalla casa. Nella foto sopra, troupe televisive sono bombardate da elicotteri che cercano di ottenere un’immagine migliore della casa demolita.

La famiglia Ramos, che vive in un condominio simile nella zona, è preoccupata che più case non siano sicure lungo la costa di Miami.

Foto: Martin Pride

Patricia Ramos sta guardando i resti della casa crollata con suo marito Julio e suo figlio Renan.

– Viviamo in un condominio simile a due isolati da qui. Ovviamente siamo preoccupati. Questo è come un incidente aereo in cui ci vorrà del tempo per capire cosa è successo, ma l’intera Miami ha bisogno di avere le infrastrutture e le fondamenta della casa adeguatamente riviste, dice a DN.

I vigili del fuoco di Miami onorano i morti e i dispersi.

I vigili del fuoco di Miami onorano i morti e i dispersi.

Foto: Angel Valentin / Polaris

Forti piogge tropicali Durante il fine settimana, ha reso ancora più difficile il lavoro di salvataggio. Il seminterrato dell’edificio era già pieno d’acqua dai tubi che perdevano e dalla piscina della casa dopo che la casa è crollata. Dopo una pioggia del fine settimana, i soccorritori hanno dovuto guadare l’acqua del mento in una disperata ricerca di sopravvissuti. Per ogni ora che passa, è probabile che manchino meno di 159 sopravvissuti.

Nelle strade intorno al condominio, vicini, parenti e altri ciclisti ansiosi si radunano lì per vedere con i propri occhi la tragedia. Le famiglie dell’edificio riflettevano la diversità di Miami. C’erano ebrei ortodossi provenienti da Russia e Israele e famiglie da Argentina, Colombia, Cuba, Cile e Paraguay. Spagnolo, francese e portoghese possono essere ascoltati per strada all’esterno.

Mancano ancora più di 100 persone.

Mancano ancora più di 100 persone.

Foto: Angel Valentin / Polaris

uomo brasiliano, Jorge, dice che aveva un amico nell’edificio.

– Ha fatto questo. George dice che suo figlio è ancora disperso.

È uno dei tanti nella zona a criticare la burocrazia politica locale e il sistema abitativo di Miami.

– C’è molta corruzione. George dice che danno la priorità al risparmio rispetto alla sicurezza.

Leggi di più:

Nessun sopravvissuto trovato dopo la corsa per la casa

READ  Nuove informazioni sulla morte del portiere della NHL