TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Il problema del benessere nel biathlon svedese: la mancanza di armi

Il problema del benessere nel biathlon svedese: la mancanza di armi

Il biathlon si sente bene. L’Associazione Biathlon ha attualmente due questioni prioritarie per bambini e giovani; Per addestrare i leader e dotare i club di armi, Rijkaard Gripp ha detto a SVT Sport.

– Quello che facciamo è rendere più facile per le associazioni fornire attrezzature per i loro giovani, dice a SVT Sport.

Ciò che manca ora sono circa 300 fucili ad aria compressa, che in gioventù venivano usati principalmente per i cavalieri.

Abbiamo effettuato un ordine e ci sentiamo al sicuro e non vediamo l’ora di trarne vantaggio, afferma Grip.

KLIPP: Altri biologi si candidano alla Svegs Ski High School

JavaScript deve essere abilitato per riprodurre il video

Perché il biathlon è diventato così popolare e cosa riserva il futuro per questo sport? La studentessa Thelma Sundelin e l’insegnante Anna Karin Zedek rispondono a tre rapide domande sul biathlon. immagine: Maria Broberg / SVT

Gioisci della crescita: “Ci spingerai avanti nel futuro”

Grip spera che l’investimento si ripagherà in pochi anni.

Siamo molto fiduciosi in quello che facciamo, è una crescita positiva e speriamo di prendere sempre decisioni sagge, e speriamo che gli investimenti e gli investimenti che facciamo ci portino avanti in futuro.

Sapete se questo è qualcosa che dovrebbe essere fatto anche in altri paesi?

– Trovo difficile rispondere che, quello che c’è stato è che c’è stata una crescita positiva del biathlon in Svezia, ha portato a un aumento della domanda.

Guarda anche: Hanna Öberg sui dubbi: ‘Devo fidarmi del mio metodo’

JavaScript deve essere abilitato per riprodurre il video

Hanna Oberg sui dubbi: ‘Devo fidarmi del mio metodo’ immagine: Bildbyran / SVT
READ  "Era stanco dopo la partita di mercoledì"