TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Il fratellino più sportivo guida un veicolo fermo verso Enrique

Porto Ergol, Italia. La famiglia டாkoda Enrique è ora ampliata dalla versione coupé del Grande Fratello Elsuven. La “coupé” è un’auto pulita e snella – questo è comune sui modelli più sportivi. La versione abitacolo della டாkoda Enoch, rispetto alla precedente, ha un tetto spiovente nella parte posteriore e 15 litri di vano bagagli.

Anche il tetto è in vetro – il tetto panoramico più grande del marchio – e di serie per la versione abitacolo. Nonostante la forma slanciata, il sedile posteriore dell’Enrique coupé ha la stessa altezza del soffitto dell’Enrique regolare.

Versione coupé di Enak Coupé Verrà fornita sia la trazione posteriore che quella integrale. Abbiamo scelto di provare la RS iV, la versione più sportiva a quattro ruote con un’autonomia di 79,7 miglia secondo il ciclo di guida WLTP.

La versione RS è ridotta a 15 mm e il telaio è rigido. Ciò significa che l’auto dovrebbe sembrare sportiva, ma diventerà più piatta su superfici sconnesse.

L’interno della Coupé RS iV è familiare: è lo stesso volante, pulsanti, maniglie e touch screen della normale Enyaq. Il cruscotto è invece rivestito in materiale simil pelle scamosciata e le lettere “RS” brillano nella parte inferiore del volante.

Il sedile del conducente può essere regolato Il mio corpo corto di 155 cm era comodo, ma il sedile era un millimetro più basso ed ero insoddisfatto. La visione in avanti è adeguata, ma l’angolo cieco non può essere controllato a causa degli ampi sedili da gioco.

Foto 1 In 2
Gli ampi sedili sportivi sono riconoscibili dall’ordinario Enak.

Foto: Sanne Vali-Tainio

Foto 2 In 2
Lo spazio per i bagagli è 15 litri più piccolo di un normale Enrique, ma all’interno va un piccolo trolley.

Foto: Sanne Vali-Tainio


READ  Iivo Niskanen ricoverato in ospedale, sanguinante dopo un incidente con un russo

Le stradine italiane dove inizia il sentiero sono piene di dossi e buche e l’accelerazione qui non è del tutto conveniente. Tuttavia, sulla strada appena asfaltata, è stata un’esperienza molto piacevole.

La Ordinary Enrique è una grande vettura, apprezzata per la sua stabilità e sicurezza. Nel design degli interni, l’auto sembra insicura e intelligente. Hai ancora bisogno di uno sterzo diretto, ma l’auto è molto tesa su queste piccole strade. Finalmente guarda come appare la guida in Svezia.

Il rilascio non avverrà fino a questo autunno. Attualmente la produzione è completamente ferma a causa della guerra in Ucraina. Questo perché il cablaggio necessario per la produzione Enoch è prodotto in Ucraina. Tuttavia, டாkoda sta esplorando altre possibilità per la produzione di cavi. Il modello svedese è il mercato preferito, ma la previsione di distribuzione è moderata in questo momento: sono attese circa 500 auto dopo l’estate.

La versione abitacolo di Enoch ha ricevuto un sistema di infotainment aggiornato con nuove funzioni.

La versione abitacolo di Enoch ha ricevuto un sistema di infotainment aggiornato con nuove funzioni.

Foto: Sanne Vali-Tainio

La versione abitacolo ha il nuovo sistema informativo ME3. Ciò significa, tra l’altro, che è possibile effettuare impostazioni individuali per la ricarica nel sistema di navigazione, ad esempio se si desidera visualizzare solo caricabatterie più veloci sulla mappa. Inoltre, ci sono nuove funzionalità come il parcheggio automatico. Per il parcheggio automatico, devi prima “apprendere” l’auto in un luogo specifico e poi consentirle di parcheggiare la volta successiva. Le nuove funzionalità sono disponibili solo nella versione dell’abitacolo: i normali possessori di Enok non riceveranno questi aggiornamenti.

La Enyaq Coupé RS iV costa circa 50.000 corone svedesi in più e leggermente più piccola della sorella maggiore. Ad esempio, c’è ancora spazio per un piccolo trolley nel bagaglio.

Conclusione: la normale Enyaq è una bella macchina di famiglia e la Coupé RS iV è il suo fratellino un po’ malizioso. Per coloro che amano la guida più sportiva e il telaio più ruvido, l’esperienza è leggermente migliorata nella versione coupé.

Il telaio più sportivo significa anche ruote più grandi.  La versione RS ha bordi da 21 pollici.

Il telaio più sportivo significa anche ruote più grandi. La versione RS ha bordi da 21 pollici.

Foto: Sanne Vali-Tainio

Per saperne di più: articoli aggiuntivi sulle auto elettriche
Per saperne di più: Altri test auto