TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Gli atleti olimpici difendono il loro paese dall’invasione russa

L’invasione russa dell’Ucraina è in corso da tre giorni.

Ora, tre atleti ucraini hanno scelto di iscriversi alla Guardia Nazionale e difenderanno il loro paese dall’invasione. Scrive Molti media.

Invasione della Russia Ucraina Ha portato sempre più volontari a scegliere di arruolarsi nell’esercito per difendere il loro paese. Gli atleti non fanno eccezione.

Il giornalista sportivo ucraino Andrei Senkyu, Condividi un post su Twitter Ha parlato con i partecipanti alle Olimpiadi Dmytro Pedrochny e Dmytro Mazurukuk. Il pugile medaglia olimpica Vasyl Lomatchenko ha pubblicato una foto di se stesso in divisa militare sui social media, mentre si iscriveva all’esercito per difendere la sua patria dall’invasione.

Lì, gli atleti affermano di aver scelto di arruolarsi nell’esercito e ora prestano servizio nella Guardia Nazionale nella città di Tolopil.

Biathlet Pedrochny (con l’oro ai Mondiali 2019) e Dmytro Mazurukoc.

Proteggere le nostre case e famiglie

Lo scrive anche Biathlet Pedrokny, che ha partecipato alle Olimpiadi di Pechino e ha vinto la medaglia d’oro ai Mondiali del 2019. lavoro Sui suoi social media, ha annunciato che sarebbe rimasto in Ucraina “per proteggere le nostre case e le nostre famiglie”.

Pedrochny scrive anche appelli su come le persone possono contribuire e aiutare l’Ucraina.

Non dire che lo sport non ha nulla a che fare con la politica. È rilevante!! Soldati e civili nella mia madrepatria stanno morendo mentre leggono questo. Ti prego, non stare lontano, per favore! “Scrive Pedrochne.

Dmytro Mazurukuk ha gareggiato nella composizione nordica e ha anche partecipato ai Giochi Olimpici di Pechino.

READ  Corona batte: la finale di domani non finirà
Inserito: