TecnoSuper.net

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Economista: Questo è il motivo per cui le grandi banche hanno il vento favorevole in questo momento

Economista: Questo è il motivo per cui le grandi banche hanno il vento favorevole in questo momento

La Svezia sta entrando in recessione, secondo l’Institute for Economic Research (KI). Le famiglie sono messe sotto pressione da costi sempre più elevati con tassi di interesse più elevati e prezzi più elevati per cibo, elettricità e benzina.

Allo stesso tempo, le quattro grandi banche svedesi – SEB, Nordea, Swedbank e Handelsbanken – stanno registrando solidi aumenti degli utili. Le banche hanno recentemente riportato utili operativi di oltre 130 miliardi di corone svedesi quest’anno.

– Le banche possono fare soldi – tutte le aziende possono farlo. Ma da qualche parte ne stanno approfittando, afferma Claes Hemberg, economista indipendente ed ex economista del risparmio presso Avanza.

Centro bancario dell’oro

Giovedì, la Riksbank ha aumentato il tasso di interesse principale di 0,75 punti percentuali al 2,5%, il livello più alto dalla crisi finanziaria del 2008. Già all’inizio del prossimo anno, secondo la Riksbank, è previsto un altro aumento. L’obiettivo è rallentare l’inflazione a spirale.

– Quando Riksbank aumenta il tasso di interesse, le banche possono aumentare i tassi ipotecari per noi umani. Allo stesso tempo, non devono aumentare i tassi di risparmio. Quindi questo divario tra il denaro che portano e il denaro che danno si è allargato e questo li fa guadagnare di più.

Quando i tassi di interesse scendono e i prezzi delle case salgono, alla gente non interessa il tasso di interesse, dice Hamburg.

– Ora è improvvisamente l’opposto: i prezzi delle case stanno diminuendo ei tassi di interesse stanno aumentando. Ora le persone devono avere lo stomaco malato e reagire, ma non è ancora successo.

È tempo di fare richieste

Secondo lui, è tempo che i clienti dei mutui inizino ad aumentare la domanda di banche.

READ  I gamberi sono venduti freschi - possono avere diverse settimane

– Probabilmente assisteremo a un migliore supporto da parte dei consumatori, il che significa che le banche dovranno affrontare una concorrenza più dura da parte dei consumatori che sono più consapevoli, scelgono, scelgono e piazzano richieste. Oggi i clienti ipotecari non lo fanno, ma accettano solo ciò che offre la banca ipotecaria.

– Se chiediamo un tasso di risparmio più alto e un tasso ipotecario più basso, le banche guadagneranno meno e terremo più ladri, aggiunge Claes Hamburg.

Né Nordea né Handelsbanken vogliono rispondere se intendono aumentare il tasso di risparmio dopo l’annuncio della Riksbank.

– Adeguiamo costantemente i nostri tassi di deposito e prestito in base alla situazione competitiva e ai tassi di interesse di mercato, che a loro volta sono influenzati dal tasso ufficiale della Riksbank, afferma Joel Holm, addetto stampa di Handelsbanken.