Pochi giorni fa sono partiti i primi rumors su iPhone 8, il prossimo dispositivo di cupertino che, secondo molti analisti,  riporterà Apple a livelli storici di vendite. 

A quanto pare Apple la settimana scorsa ha avviato un pagamento a Samsung per un totale di ben 4 miliardi di dollari statunitensi.

Secondo J. P. Morgan,  questa cifra sarebbe indirizzata alla produzione di display OLED per iPhone. 

In questo caso infatti è piuttosto ovvio che Apple si sarebbe affidata a Samsung in una situazione di questo genere, essendo la casa coreana la più specializzata nella produzione di schermi AMOLED per smartphone. 

Vi avevo già detto che l’OLED sarebbe arrivato solamente su una versione “Premium”  di iPhone 8 da 5.8″.

Ci si aspettano anche 4GB di RAM in tutte le versioni, processore Apple A11 da 3GHz e batteria migliorata. Precisamente:

  • 4.7″ –  2500mAh
  • 5.5″ –  3000mAh
  • 5.8″ –  3000mAh

Nella variante da 5.8″, nonostante la batteria sarebbe identica al device leggermente più piccolo,  l’autonomia sarebbe più alta grazie ad i consumi ridotti dal Display OLED e da un tema dark di iOS 11.

Alcune indiscrezioni affermano persino che Apple darà una nuova denominazione al nuovo OS,  Appunto iPhoneOS

In questo modo tutti i suoi sistemi operativi sarebbero in linea. 

  • MacOS
  • TvOS
  • WatchOS
  • iPhoneOS
  • iPadOS


Lo sviluppo del sistema iPad si distaccherebbe definitivamente da quello iPhone per differenziare tutto e rendere il nuovo ecosistema iPadOS più particolare e unico. 

IPhoneOS vi ricorda qualcosa? Il primo OS Apple era questo,  ritorno al passato! 

Le applicazioni continuerebbero ad essere in comune tra iPhone e iPad,  si pensa anche una compatibilità con Mac

Vi ricordo che le informazioni contenute in questo articolo sono solamente indiscrezioni, non prendete quindi nulla per certo. 

Le novità quindi saranno veramente tante,  in occasione del decennale di iPhone il colosso di Tim Cook vuole cambiare le carte in tavola, tappare tutti qui piccoli difetti dei suoi prodotti e far decollare i incassi.